La Proloco

Statuto e sistema elettorale

Sapri

SISTEMA ELETTORALE
L’assemblea, quando vi siano all’ordine del giorno le elezioni alle cariche sociali, nomina su proposta del Presidente uscente, il seggio elettorale nella persona di un:

  • Presidente;
  • Due scrutatori;
  • Tre revisori

Ai quali spetta il compito di giudicare le scede nelle e/o cestinate; il loro verdetto è inappellabile.
Il seggio elettorale:

a) Verifica il diritto al voto di ciascun elettore;

b) Consegna le schede elettorali già predisposte dal Consiglio Direttivo comprendente: o l’elenco nominativo disposto per ordine alfabetico dei soci approvato nella sua ultima riunione oppure l’elenco dei candidati che precedentemente, secondo le disposizioni impartite dal C. D. uscente, hanno manifestato per iscritto la loro candidatura;

c) Disciplina le operazioni di voto, dirimendo le eventuali contestazioni e controversie, salvo il ricorso all’Assemblea;

d) Il voto è espresso in forma segreta mediante apposizione di un segno in corrispondenza dei nominativi prescelti;

e) Effettua lo spoglio delle schede e proclama l’esito delle elezioni.

Di tutte le operazioni deve essere redatto apposito verbale sottoscritto da tutti i membri.

L’elezione del C.D., revisori dei Conti, avviene:

1. Con votazione contemporanee, predisponendo una scheda per il consiglio direttivo ed una scheda per i Revisori dei Conti e dei Probiviri.

Le due schede devono essere facilmente distinguibili fra loro. Nel caso in cui un socio o più soci, risultino eletti per entrambe le cariche sociali, il socio interessato potrà optare per l’una o l’altra carica, pur dovendo essere interpellato prima a far parte del Consiglio Direttivo.

2. Con un’unica votazione su scheda contenente i candidati al C. dei Revisori predisposti in elenchi distinti.

Approvato in verbale d’Assemblea il 29 Dicembre 2015

DOWNLOAD STATUTO (agg. 8/01/2018)

Condividi questo articolo su