Turismo

Percorso artistico culturale

Sapri

Percorso artistico culturale

La cittá di Sapri ha origini molto antiche e viene considerata il cuore del Golfo di Policastro, un tempo chiamato "Sinus Laus". In etá romana la baia ed il suo entroterra furono tenute in grande considerazione; visitata da Cicerone che la definí "parva gemma maris inferi" (piccola gemma del mare del Sud), ammirata ed elogiata da numerosi viaggiatori del settecento e dell'Ottocento che ne apprezzarono la bellezza dei luoghi e la bontá della popolazione locale.
Curato ed ideato dalle nostre guide Gaetano Ferrara e Francesca Pantano, farai un viaggio all'interno delle bellezze storico- artistiche ed archeologiche della cittá di Sapri.
Partendo dal punto informativo in Villa Comunale, percorrerai le vie cittadine, visiterai numerosi luoghi di interesse culturale come la Villa Comunale, l'edificio del Buon Pastore, la Chiesa Madre, il centro storico "Marinella", il Cippo Funerario di epoca romana, la Chiesa di San Giovanni, per giungere infine nella splendida zona archeologica di Santa Croce dove sono custoditi i resti di un' antica villa di epoca romana, nonché la Specola ed una suggestiva chiesetta di Santa Croce in stile gotico.

Condividi questo articolo su